Torta girasole di ricotta (o tofu) e spinaci


Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia rotonda*
400g di ricotta fresca oppure tofu
600g di spinaci
50g di lievito alimentare in scaglie**
sale, pepe q.b.
noce moscata q.b.
3 cucchiai di latte (di soia)
semi di sesamo Melandri Gaudenzio q.b.
semi di sesamo nero Melandri Gaudenzio q.b.

Portata

Pane, pizza e focacce

Preparato con

Preparazione

Cuocete gli spinaci a vapore per 3 minuti.
Accendete il forno a 220°C, sminuzzate gli spinaci cotti e metteteli in una ciotola.
Aggiungete agli spinaci la ricotta (o il tofu sbriciolato), il lievito alimentare ed abbondante noce moscata grattugiata. Aggiustate di sale e pepe e mescolate bene.
Stendete un rotolo di pasta sfoglia su una teglia da forno, mettete al centro un mucchietto di ripieno in quantità pari ad una tazza.
Disponete il ripieno rimanente formando un anello intorno al ripieno centrale, lasciando uno spazio di 3-4 cm tra i due ripieni e di circa 1 cm dal bordo della pasta.
Spennellate il bordo esterno della sfoglia con poca acqua ed adagiate sopra il secondo disco di pasta. Sigillate le due sfoglie, schiacciando i bordi con i rebbi di una forchetta.
Appoggiate una tazza al centro della torta e premete leggermente per formare il centro del girasole. Lasciando la tazza appoggiata, tagliate tanti spicchi uguali per quanti petali volete formare; fate attenzione a non staccare i petali dal centro del fiore.
Ruotate ogni petalo prendendolo delicatamente per l'estremità esterna, in modo che il ripieno stia verso l'alto.
Togliete la tazza e spennellate tutta la superficie della sfoglia con il latte. Spargete solo al centro i semi di sesamo mescolati tra loro.
Infornate subito la torta e lasciatela cuocere per 10 minuti; abbassate il forno a 200°C e proseguite per 20 minuti.
Sfornate e servite a piacere calda, tiepida o fredda: sarà comunque ottima!

NOTE
La torta girasole di ricotta e spinaci può essere conservata in frigorifero fino a 3 giorni; potrete gustarla sia fredda che leggermente riscaldata.

* vegetale e senza grassi idrogenati
** sostituibile con la stessa quantità di parmigiano grattugiato
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

RicetteVegolose

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Alice Grandi: il mio amore per la cucina è iniziato da piccolissima e si è evoluto negli anni in passione nell'imparare e creare ricette salutari e cruelty-free. Frutta, verdura, legumi e cereali integrali sono i colori che amo usare maggiormente per "dipingere" piatti sempre nuovi, freschi, golosi e salutari! Il mio atteggiamento verso la cucina si può descrivere attraverso alcuni semplici principi: il rispetto delle stagioni, la riduzione degli sprechi e l'attenzione per la salute; le mie ispirazioni ...
Scheda Blogger
Vai al Blog